N. 1
gennaio/marzo 2019

 

N. 78
ottobre/dicembre 2018

 

N. 77
luglio/settembre 2018
SPECIALE MuSEd
ROMA TRE

 

N. 76
aprile/giugno 2018

 

N. 75
gennaio/marzo 2018

 

N. 74
ottobre/dicembre 2017

 

 

edizioni ilpepeverde.it


edizioni ilpepeverde.it
e-book euro 5,99

 


edizioni ilpepeverde.it
e-book euro 4,99

 


edizioni ilpepeverde.it
e-book euro 5,99

 


edizioni ilpepeverde.it
e-book euro 3,50

 


edizioni ilpepeverde.it
e-book euro 3,50

 


edizioni ilpepeverde.it
e-book euro 1,50

 

Gli amici del Pepeverde
su facebook

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nella testata del sito
un particolare dell'llustrazione
di Emanuele Luzzati
per la copertina del n. 3
del «Pepeverde»


 

 

 

 

   

Clicca qui per andare al blog

_____________________________________

il «Pepeverde» chiede che le autorità competenti si scusino con la professoressa Dell’Aria e con gli studenti

Al momento in cui si è verificato il caso della professoressa di Italiano e Storia Maria Rosa Dell’Aria di Palermo il “Pepeverde” era già chiuso in tipografia, risultava quindi impossibile pubblicare la nostra posizione sulla nota vicenda. Rimandiamo tuttavia alla lettera di Francesco Sinopoli, Segretario generale della FLC CGIL, alla professoressa Dell’Aria, perché concordiamo pienamente con le parole e la posizione che Sinopoli ha preso a nome del Sindacato (la lettera è in prima pagina sul sito www.flcgil.it ). Chiediamo che le autorità competenti non solo facciano marcia indietro ma, vergognandosi, chiedano scusa alla professoressa Dell’Aria e agli studenti che sono stati umiliati e offesi per il loro pregevole lavoro di studio e ricerca. Mentre auspichiamo che la nostra posizione venga diffusa attraverso i media, non possiamo non dispiacerci del fatto che nemmeno un professore come Vecchioni e un politico come Calenda abbiano saputo dire parole chiare nella trasmissione “Otto e mezzo”. Pensiamo infine che bisognerà tornare a riflettere sulla lezione di don Lorenzo Milani e a come siano cresciuti i suoi studenti abituati non all’obbedienza (non è più una virtù sosteneva il priore di Barbiana), ma al confronto delle idee, al parlare chiaro, al rispetto per la libertà della cultura così come previsto dall’articolo 33 della nostra Costituzione.


La Direzione del Pepeverde

_____________________________________

 

 

 

vv

Un omaggio per i nostri lettori!

Potete scaricare gratuitamente questo racconto:

Giuseppe Fiori
Il banco di legno

Narra in maniera divertente una passeggiata nella storia della scuola dal dopoguerra a oggi, da i banchi degli anni '50 alle riforme ministeriali della fine del secolo scorso.

 

Clicca qui per scaricare il file in Pdf.

 

 

 

 


 

 

 

 

 

 


Per ogni comunicazione potete scrivere a: info@ilpepeverde.it

 

 

 

Tutti gli indici del Pepeverde
dal n. 1 del 1999 ad oggi
Come trovare autori e articoli

 

I libri finalisti del Premio Strega ragazzi

 

Carla Poesio ci ha lasciato

 

In ricordo di Tullio De Mauro



mm

Ciao a Marcello Argilli


vb

Mario Lodi, la bella favola che continua

 

nm

Alberto Manzi «grande maestro»



Sala di letture del Pepeverde

 

S

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

         

Questo sito NON utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per l'invio di pubblicità indesiderata.