Gli amici del Pepeverde
su facebook

 

N. 68
aprile/giugno 2016

 

N. 67
gennaio/marzo 2016

 

N. 66
ottobre/dicembre 2015

 

N. 65
luglio-settembre 2015

 

 

Novità
edizioni ilpepeverde.it
e-book euro 5,99

 

Novità
edizioni ilpepeverde.it
e-book euro 4,99

 

Novità
edizioni ilpepeverde.it
e-book euro 5,99

Novità
edizioni ilpepeverde.it
e-book euro 3,50

 

Novità
edizioni ilpepeverde.it
e-book euro 3,50

 

Novità Introvabili
edizioni ilpepeverde.it
e-book euro 1,50

 

 

Comune di Anagni

Ass. Biblioteche Valle del Sacco

Provincia di Frosinone

Regione Lazio

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nella testata del sito
un particolare dell'llustrazione
di Emanuele Luzzati
per la copertina del n. 3
del Pepeverde


 

 

 

 

   

 

La rivista

IL PEPEVERDE rivista di Letture e Letterature per ragazzi, nasce nel 1999 con il patrocinio del Comune
di Anagni e della Biblioteca comunale della stessa cittadina. Diretta da Ermanno Detti e con il concreto sostegno
di una Direzione di docenti e giornalisti residenti in Italia e all’estero, ha lo scopo di promuovere la lettura
come piacere e strumento di formazione permanente.

Destinata a docenti, bibliotecari, operatori culturali e genitori, la rivista informa sulle tendenze e sulle novità
nel campo della letteratura giovanile e sui più importanti eventi culturali italiani ed esteri, affronta le questioni
più rilevanti sugli sviluppi della produzione editoriale attuale. Un occhio è sempre rivolto alla storia
e alle tendenze della letteratura giovanile. Tutto questo attraverso la presentazione di case editrici, autori, illustratori,
strategie di lettura, studi e ricerche, recensioni dei migliori libri per ragazzi. La pubblicazione è trimestrale
e offre un quadro ampio e dettagliato del panorama nazionale e internazionale: premi, mostre, fiere,
corsi universitari e altro. Il Pepeverde si è imposto subito nel panorama nazionale delle riviste specializzate
sia per l’elegante e innovativa veste grafica, sia per i contenuti affidati a uno staff redazionale di alto livello,
a collaborazioni scientifiche, a studiosi, a docenti universitari, a giornalisti. Nel suo Comitato scientifico sono
presenti personaggi di primissimo piano della cultura letteraria e pedagogica italiana. Nel tempo si sono
realizzate costanti collaborazioni internazionali, come quella con l’Università spagnola di Salamanca, con Jack Zipes
dell’Università del Minnesota, con Christiane Raabe della Biblioteca internazionale di Monaco. La rivista
ha agito in questi anni da strumento informativo e volano per la promozione della lettura, organizzando anche
importanti convegni, corsi di aggiornamento, seminari, conferenze e manifestazioni dell’Associazione
di cui ha pubblicato gli atti.

 

Cronache

kkkkk

Il Pepeverde al
«Premio al lettore»
ad Anagni il 23 Aprile

 

 

 

 

 

 

 

 

kkkkk

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

vv

Il Pepeverde alla Fiera del libro per ragazzi di Bologna 2016

MERCOLEDì 6 APRILE si è svolto l'incontro dibattito su:

Lettura promossa o bocciata?
Costruire una cultura del leggere.
Esperienze e Paesi a confronto

Intervengono

Romano Montroni
Presidente del CEPELL, Centro per il libro e la lettura
La situazione italiana

Tiziana Mascia
Project Editor CEPELL
Esperienze internazionali di promozione della lettura

Ha coordinato Clelia Tollot della Direzione del Pepeverde

La lettura influenza la qualità della vita e il futuro delle persone. Perché e come alcuni Paesi sono riusciti più di altri a costruire una cultura della lettura e aumentare il numero di lettori?  A partire da un’importante ricerca del Cepell si offre una panoramica internazionale con numerosi esempi rilevanti che hanno permesso di raggiungere eccellenti risultati. Linee guida utili agli operatori del settore per la realizzazione di programmi efficaci di educazione alla lettura.

_____________________

MERCOLEDì 6 APRILE si è svolto l'incontro dibattito su:

Bella ma addormentata
La poesia per ragazzi in Italia

Roberto Piumini
a colloquio con Paola Parlato

Piumini è un vero grande poeta e per di più ha la straordinaria capacità di rivolgersi ai ragazzi. È sufficiente ascoltare alcune sue poesie per rendersene conto. Nell’incontro parla di se stesso, della sua ricerca del ritmo e di come il genere poetico sia poco apprezzato in Italia. E recita poesie.

 

l22

 

 

 

 

 

 

 

 

 

bbbb

I Migliori meritano un premio:
IL BOLOGNA RAGAZZI AWARD 2016

di Di Franca De Sio

E’ dal 1966 che ogni anno, da moltissimi Paesi del mondo, gli editori inviano le loro migliori produzioni perché possano concorrere al BolognaRagazzi Award, il prestigioso premio assegnato da Bologna Children’s Book Fair. Un Premio che ha fin da subito costituito un eccezionale stimolo a perseguire  quell’alta qualità artistica e letteraria che la produzione per l’infanzia e l’adolescenza merita di avere...

Clicca qui per leggere l'articolo.

 

 

l22

 

 

kkkkk

Nel Pepeverde n. 67:
«E la vespa rubò il senno
allo scarafaggio»

di Tito Vezio Viola

E' appena uscito sul fascicolo 67 un saggio particolarmente avvincente sulla divulgazione scientifica per ragazzi (una vespa fa innamorare uno scarafaggio, si fa seguire nella sua tana e…
Leggete l’articolo, resterete sorpresi e avrete di che riflettere!

Clicca qui per leggere l'articolo.

Nella foto a destra l'Ampulex dementor, detta vespa dissennatrice.

mmm

 

vv

Un omaggio per i nostri lettori!

Potete scaricare gratuitamente questo racconto:

Giuseppe Fiori
Il banco di legno

Narra in maniera divertente una passeggiata nella storia della scuola dal dopoguerra a oggi, da i banchi degli anni '50 alle riforme ministeriali della fine del secolo scorso.

 

Clicca qui per scaricare il file in Pdf.

 

 

 

vv Censura perché

 

IL "CASO VENEZIA". Scrittori e genitori si ribellano alle liste di proscrizione del sindaco Luigi Brugnaro.

vv

IL TESTO DELLA LETTERA dell'Associazione Italiana Scrittori per l'Infanzia inviata al Sindaco, che parla di " una prassi autoritaria che ha visto la luce solo nei periodi più bui della storia, a cominciare dalle dittature".

vv

CENSURE DI OGGI E DI IERI. Speciale del Pepeverde sulla censura

vv

Censurati capolavori per l'infanzia come "Piccolo blu e piccolo giallo" di Leo Lionni, scrittore e illustratore celebre e amatissimo, dove due colori tanto diversi sono così profondamente amici, da mescolarsi per creare il verde... Difficile comprendere il messaggio eversivo di questo abbraccio cromatico.

vv

Contro la "lista di proscrizione", dove si narra anche di (pericolose) ninne nanne per far addormentare i bebè, si sono mobilitati autori, editori, cittadini, librai, bibliotecari, con letture in piazza, flash mob, e campagne via Facebook dal titolo "Liberiamo i libri"

 

 

 

 

CENTRO DI RICERCA EDOCUMENTAZIONE IL PEPEVERDE

Per ogni comunicazione potete scrivere a: info@ilpepeverde.it

 

 

 

 

Tutti gli indici del Pepeverde
dal n. 1 del 1999 ad oggi
Come trovare autori e articoli

 

Premio Strega ragazzi
le due cinquine finaliste

 

News dalla Fiera del libro
per ragazzi di Bologna 2016
di Franca De Sio

 

 

Verona 7 ottobre 2016
Convegno: Diventare lettori nella scuola
primaria

 

l23

Una Nuvoletta per il pepeverde

 

Il nuovo romanzo di Luigi Calcerano
e Giuseppe Fiori. Una storia post-salgariana
che viaggia dalla Sicilia alla Somalia
in un turbine di suspence

 

Ciao a Marcello Argilli


Mario Lodi, la bella favola che continua

 

Newsletter del Pepeverde

 

Alberto Manzi «grande maestro»

 

 

Parlano di Leda, Rossana Sisti su «Avvenire»

 

Reportage dal
Friuli Venezia Giulia

 

Atti video Convegno nazionale
città di Anagni-il pepeverde aprile 2015

 

 

Sala di letture del Pepeverde

 

 

Tutti i numeri de il pepeverde dal 1999 a oggi

 

 

 

 

Gli amici del Pepeverde su twitter

 

 

 

*

 

         

Questo sito NON utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per l'invio di pubblicità indesiderata.