Gli amici del Pepeverde
su facebook

 

N. 71
gennaio/marzo 2017

 

N. 70
ottobre/dicembre 2016

 

N. 69
luglio/settembre 2016

 

N. 68
aprile/giugno 2016

 

N. 67
gennaio/marzo 2016

 

N. 66
ottobre/dicembre 2015

 

N. 65
luglio-settembre 2015

 

 

edizioni ilpepeverde.it


edizioni ilpepeverde.it
e-book euro 5,99

 


edizioni ilpepeverde.it
e-book euro 4,99

 


edizioni ilpepeverde.it
e-book euro 5,99

 


edizioni ilpepeverde.it
e-book euro 3,50

 


edizioni ilpepeverde.it
e-book euro 3,50

 


edizioni ilpepeverde.it
e-book euro 1,50

 

 

Comune di Anagni

Ass. Biblioteche Valle del Sacco

Provincia di Frosinone

Regione Lazio

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nella testata del sito
un particolare dell'llustrazione
di Emanuele Luzzati
per la copertina del n. 3
del Pepeverde


 

 

 

 

   

 

IL PEPEVERDE rivista di Letture e Letterature per ragazzi, nasce nel 1999 con il patrocinio del Comune
di Anagni e della Biblioteca comunale della stessa cittadina. Diretta da Ermanno Detti e con il concreto sostegno
di una Direzione di docenti e giornalisti residenti in Italia e all’estero, ha lo scopo di promuovere la lettura
come piacere e strumento di formazione permanente.

Destinata a docenti, bibliotecari, operatori culturali e genitori, la rivista informa sulle tendenze e sulle novità
nel campo della letteratura giovanile e sui più importanti eventi culturali italiani ed esteri, affronta le questioni
più rilevanti sugli sviluppi della produzione editoriale attuale. Un occhio è sempre rivolto alla storia
e alle tendenze della letteratura giovanile. Tutto questo attraverso la presentazione di case editrici, autori, illustratori,
strategie di lettura, studi e ricerche, recensioni dei migliori libri per ragazzi. La pubblicazione è trimestrale
e offre un quadro ampio e dettagliato del panorama nazionale e internazionale: premi, mostre, fiere,
corsi universitari e altro. Il Pepeverde si è imposto subito nel panorama nazionale delle riviste specializzate
sia per l’elegante e innovativa veste grafica, sia per i contenuti affidati a uno staff redazionale di alto livello,
a collaborazioni scientifiche, a studiosi, a docenti universitari, a giornalisti. Nel suo Comitato scientifico sono
presenti personaggi di primissimo piano della cultura letteraria e pedagogica italiana. Nel tempo si sono
realizzate costanti collaborazioni internazionali, come quella con l’Università spagnola di Salamanca, con Jack Zipes
dell’Università del Minnesota, con Christiane Raabe della Biblioteca internazionale di Monaco. La rivista
ha agito in questi anni da strumento informativo e volano per la promozione della lettura, organizzando anche
importanti convegni, corsi di aggiornamento, seminari, conferenze e manifestazioni dell’Associazione
di cui ha pubblicato gli atti.

 

Cronache del pepeverde...

kkkkk

Carla Poesio ci ha lascito

Un grave lutto per la cultura, per il mondo della letteratura per ragazzi. In queste ore tutti stiamo ripercorrendo con la mente il contributo straordinario della intellettuale, della conoscitrice attenta, della critica lucida e imparziale, della saggista, della giornalista. Una studiosa acuta e illuminata, che ha sempre generosamente messo a disposizione la sua competenza, senza vincoli di scuole o di parrocchie.

Ma chi ha avuto il piacere di lavorare con Carla e il privilegio della sua amicizia, in queste ore prima che ai suoi scritti e ai suoi interventi sta ripensando alla sua voce calda e pacata, anche quando demoliva un brutto libro, al sorriso che la illuminava quando parlava di una bella storia o di un bravo illustratore, al calore con cui ci accoglieva nel suo studio alla Fiera di Bologna.

Il suo impegno resterà nella memoria di tutti gli studiosi e gli appassionati di letteratura per l’infanzia, oggi nel nostro ricordo c’è il suo sorriso.

Il Pepeverde

Roma 30 maggio 2017

Ripubblichiamo qui di seguito l'intervista a Carla Poesio di Paola Parlato apparsa sul n.69 del Ppepeverde nel 2016

Il bello il brutto e il mediocre

Clicca per leggere

_____________________________________________________

kkkkk

Evento IO LEGGO

 

Venerdi 8 settembre «il Pepeverde» a Roma

Biblioteca Goffredo Mameli via del Pigneto 22

ore 16,30

Iniziativa finanziata dalla Regione Lazio

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

kkkkk

 

vv

Un omaggio per i nostri lettori!

Potete scaricare gratuitamente questo racconto:

Giuseppe Fiori
Il banco di legno

Narra in maniera divertente una passeggiata nella storia della scuola dal dopoguerra a oggi, da i banchi degli anni '50 alle riforme ministeriali della fine del secolo scorso.

 

Clicca qui per scaricare il file in Pdf.

 

 

 

 

 

 

 

CENTRO DI RICERCA EDOCUMENTAZIONE IL PEPEVERDE

Per ogni comunicazione potete scrivere a: info@ilpepeverde.it

 

 

 

 

Progetto IO LEGGO
LIBRI DI QUALITA' PER LEGGERE
CON PIACERE
Regione Lazio/Pepeverde

 

Tutti gli indici del Pepeverde
dal n. 1 del 1999 ad oggi
Come trovare autori e articoli

 

 

In ricordo di Tullio De Mauro

 

News dalla Fiera del libro
per ragazzi di Bologna 2017

 

Il Pepeverde a Palermo 17-18 marzo
Convegno nazionale
«Lettura e letteratura da 0 a 19 anni e oltre»

 

 

Il nuovo romanzo di Luigi Calcerano
e Giuseppe Fiori. Una storia post-salgariana
che viaggia dalla Sicilia alla Somalia
in un turbine di suspence

 

 

Ciao a Marcello Argilli


Mario Lodi, la bella favola che continua

 

 

Alberto Manzi «grande maestro»

 

l23

Una Nuvoletta per il pepeverde

 

Sala di letture del Pepeverde

 

 

Tutti i numeri de il pepeverde dal 1999 a oggi

 

 

 

 

Gli amici del Pepeverde su twitter

 

 

 

*

 

*

 

         

Questo sito NON utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per l'invio di pubblicità indesiderata.